Martedì, 3 Agosto 2021
Cronaca

Omicidio a Fernetti: accoltellato durante una rissa

Autoporto Fernetti, camionista morto sembrerebbe durante una rissa

Il cadavere di un camionista russo è stato scoperto oggi, 10 dicembre 2016, intorno alle 18.00 -18.30 all'autoporto di Fernetti.

Una rissa e il successivo accoltellamento le ragioni che hanno portato alla morte dell'uomo.

Il maggiore dei carabinieri Marcello Sardu: «Persona trovata sul posto ancora rantolante». Testimoni stranieri tra i camionisti presenti sul luogo.

La persona uccisa, un uomo intorno ai 45 anni era sull'asfalto tra i Camion, lavorava per la ditta Snatrans di Bryansk (Russia).

In questo momento gli inquirenti stanno procedendo alle indagini. Esami sul cadavere da parte dei medici legali.

Una persona è stata portata all'interno degli uffici per essere interrogata, sul suo camion sarebbero state trovate tracce di sangue. Non è stata ancora trovata l'arma del delitto.

La Pm dottoressa Baldovin a condurre le indagini. Medici legali Fulvio Costantinides e Carlo Scorretti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio a Fernetti: accoltellato durante una rissa

TriestePrima è in caricamento