Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Uccide l'ex moglie e la seppellisce in Carso

Ha confessato il marito della donna serba, Slavica Kostic di 37 anni, scomparsa lo scorso 26 aprile a Trieste. Le indagini erano partite a seguito della segnalazione della figlia della vittima che non era riuscita a mettersi in contatto con la madre

Ha confessato di aver ucciso l'ex moglie e aver seppellito il suo corpo in Carso, in prossimità del confine con la Slovenia, l'uomo fermato dagli agenti della Squadra mobile di Trieste.

La donna di origine serba, Slavica Kostic? di 37 anni, si recava a Trieste per lavoro e in genere usufruiva dell'appartamento dell'ex marito per passare la notte.

Le indagini sono partite a seguito della segnalazione della figlia 17enne della vittima che non riusciva a mettersi in contatto telefonico con la madre.

Il corpo della donna è stato ritrovato in una cava abbandonata sul carso sloveno.

Indagini concluse grazie all'utilizzo del «luminol» e il decisivo contributo della Polizia scientifica di Padova in collaborazione con la Questura di Trieste e la Polizia slovena.

Ulteriori aggiornamenti dopo conferenza stampa della Polizia di Stato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uccide l'ex moglie e la seppellisce in Carso

TriestePrima è in caricamento