Giovedì, 16 Settembre 2021
Cronaca

Lascia morire un anziano colto da malore: infermiera denunciata

L'indagine dei Carabinieri è nata dopo un esposto da parte dei parenti dell'ultrottantenne: sembra che la donna (residente in regione e che lavora in una casa di riposo in città) non abbia chiamato in tempo il 118 né abbia prestato soccorso all'uomo (che versava in uno stato di salute ormai compromesso)

foto di repertorio

Una vicenda dai contorni ancora tutti da chiarire quella che ha visto coinvolta un'infermiera che vive in un paese del Medio Friuli e che da tempo - rivela il Gazzettino - lavora in una casa di riposo in provincia di Trieste. La donna - si legge - è molto stimata non solo per la sua professionalità, ma anche per la sensibilità con la quale tratta gli ospiti della struttura. 

Nei giorni scorsi però una vicenda drammatica che ha fatto calare l'oscurità sull'operatrice sanitaria: è stata segnalata all'Autorità giudiziaria da parte dei Carabinieri per omissione di soccorso, dopo l'esposto/denuncia da parte dei familiari di un anziano deceduto nella casa di riposo dove lavora.

Stando alla ricostruzione dei fatti (che presentano appunto ancora diversi aspetti da chiarire), sembra che l'infermiera non abbia allertato il 118 e non avrebbe soccorso (nei limiti delle sue competenze) uno degli anziani ospitati dalla struttura colto da malore (un singore di oltre 80 anni in uno stato di salute definito "ormai compromesso").

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lascia morire un anziano colto da malore: infermiera denunciata

TriestePrima è in caricamento