Opicina, Dipiazza: «Basta degrado e abbandono di piazzale Monte Re» (FOTO-VIDEO)

Il sindaco, in sopralluogo con gli assessori Rossi e Lodi, dirigente del Comune e consiglieri circoscrizionali: «Necessario riqualificare tutto il piazzale. Approvato il bilancio partiranno i lavori»

«Nel 2001 ho abboccato a sta roba... Ora buttiamo via tutto». Con la sua solita schiettezza il sindaco Roberto Dipiazza ha commentato così la struttura in vetro di piazzale Monte Re dove ha effettuato un sopralluogo con gli assessori Elisa Lodi e Giorgio Rossi, oltre ai rappresentanti della circoscrizione a cui il primo cittadino ha demandato l'importante compito di captare il setiment dei cittadini di Opicina e le loro idee in merito alla prossima riqualificazione della zona.

«Va il gabbiotto, puliamo dai sassolini, sistemiamo le panchine e cambiamo l'illuminazione (parlerò io con Acegas). Alla madonnina dobbiamo cambiare posizione e togliere assolutamente il raccoglitore di elemosine, se no poi vengono a rubare (vedi foto, ndr). Non ci sono tanti soldi ma mi sono preso l'impegno perché mi vergogno - aggiunge il sindaco -. A dove mettere la madonnina lo decida la circoscrizione dove poi porteremo anche il progetto definitivo del piazzale». 

«Basta essere sempre negativi - ha aggiunto Giorgio Rossi -, abbiamo messo a bilancio 8 milioni di euro (per i lavori in generale, ndr). Non serve a niente fare a metà spendendo meno: bastano pochi soldi in più per fare le cose per bene».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Slovenia blocca i viaggi all'estero

  • Visite Rsa e accesso ai teatri e cinema: ecco la nuova ordinanza di Fedriga

  • "Un caro saluto a tutti i negazionisti": il selfie dalla Terapia intensiva di Cattinara

  • Coronavirus, in Fvg 165 nuovi contagi e un decesso

  • La segnalazione: "Il ponte sul canale prima o poi viene giù". Il Comune: "A novembre via ai lavori"

  • Focolaio in casa di cura ad Aurisina: 18 positivi a Pineta del Carso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento