In osmiza a San Giuseppe senza mascherina: sanzionati titolare e quattro amici

L'episodio è avvenuto nella serata di venerdì 13 novembre. Sul posto sono intervenuti i carabinieri

I casi che si registrano al momento sono pochi ma tra feste "clandestine" sul Carso e pranzi "segreti" in noti locali del centro, dopo la pubblicazione dell'ordinanza che ha fatto passare il Friuli Venezia Giulia dalla zona gialla a quella arancione, durante il fine settimana sono emersi alcuni episodi di evidente mancato rispetto delle normative anti CoViD-19. Oltre ad aver interrotto i festeggiamenti di dieci ragazzi tra i 18 e i 20 anni in un appartamento della zona di piazza Foraggi, nella serata di venerdì 13 novembre i carabinieri sono intervenuti in un'osmiza di San Giuseppe della Chiusa/Ricmanje. Quando sono giunti sul posto, i militari hanno trovato il titolare e quattro clienti all'interno dell'edificio tutti senza mascherina. Per questo motivo sono stati tutti sanzionati. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rischio zona rossa, ecco l'ordinanza Fvg: no caffè fuori dai bar e stop ad allenamenti

  • Covid, Fedriga: “Il Fvg non andrà in zona rossa”

  • Covid, morire a 45 anni: il pizzaiolo Abbas lascia cinque figli e la moglie

  • Dinner cancelling: come funziona la dieta seguita da Fiorello per dimagrire

  • Caffè, asporto e consumo su suolo pubblico: i chiarimenti sull'ordinanza

  • La Regione valuta la stretta: nel mirino il caffè fuori dai bar e le cene tra amici

Torna su
TriestePrima è in caricamento