Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca

Osmize.com approda in Slovenia, online anche le date delle strutture oltreconfine

L'ideatore del sito: "È una richiesta che giungeva sempre più frequente dai nostri visitatori". Entro il 2020 l'elenco completo di tutte le osmize slovene

Il celebre, quantomeno tra gli amanti delle frasche, sito web Osmize.com approda in Slovenia. Nell’ultima email, ricevuta venerdì scorso dai quasi 2400 iscritti alla newsletter, ecco spuntare Bozo Leban che ha la sua attività a Castagnevizza ovvero un paese ad una dozzina di chilometri dall’ex valico di Gorjansko.

«È una richiesta che giungeva sempre più frequente dai nostri visitatori – ha commentato Gianluca Benedetti, ideatore del sito – e lo stesso Bozo ancora qualche mese fa ci aveva inviato un’email domandando di essere inserito sul portale». La comunicazione da parte di Bozo seguiva i tanti messaggi da parte degli "aficionados" del portale che appunto ci invitavano ad integrare le aperture delle Osmize nostrane con quelle delle strutture d’oltreconfine.

Gianluca Benedetti, Maurizio Ciani e Max Tramontini hanno raccolto queste istanze e, macchina pronta, sono partiti alla volta di Castagnevizza per raccogliere tutti i dati necessari a completare la scheda. Nella vicina repubblica le regole sono molto rigide e le osmize possono aprire al massimo due volte all’anno per un periodo di 10 giorni; nello specifico Bozo sarà operativo fino a domenica 22/12. L’obiettivo dei tre è inserire nel sito tutte le altre osmize slovene entro il 2020.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Osmize.com approda in Slovenia, online anche le date delle strutture oltreconfine

TriestePrima è in caricamento