Cronaca

Il Burlo ha due nuovi vice commissari

Si tratta di Adele Maggiore e Serena Sincovich. Il Commissario Straordinario dell’IRCCS Burlo Garofolo di Trieste Stefano Dorbolò li ha nominati ieri. "Professionisti di grande spessore, sono state apprezzate l’eticità nelle scelte e nei comportamenti che costituiscono un valore assoluto”

Riceviamo e pubblichiamo integralmente dall'ufficio stampa dell'ospedale Burlo Garofolo di Trieste. 

Il Commissario Straordinario dell’IRCCS Burlo Garofolo di Trieste, Stefano Dorbolò, ha nominato i due Vice Commissari dell’Istituto: si tratta della dott.ssa Serena Sincovich, dirigente ASUITS e già responsabile della SC Gestione del Personale dell’IRCCS Burlo Garofolo dal 2012 al 2015, che a partire dal primo gennaio 2019 ricopre i ruolo di Vice Commissario amministrativo, e della dott.ssa Adele Maggiore, già Direttore Sanitario dello stesso IRCCS: la dott.ssa Maggiore resta in carica, con delega di Vice Commissario Sanitario, fino al 31 gennaio 2019, in attesa di successive determinazioni.

“Le nomine - ha dichiarato il Commissario Stefano Dorbolò - ricadono su professionisti di grande spessore, dei quali ho potuto apprezzare negli anni e nel corso dei condivisi percorsi professionali le doti umane, l’approccio sempre propositivo e di condivisione alla soluzione delle complesse problematiche di un IRCCS, e soprattutto l’eticità nelle scelte e nei comportamenti che costituiscono per me un valore assoluto”. Lo staff della direzione strategica dell’Istituto si completa con il prof. Fabio Barbone, attuale direttore scientifico, di nomina ministeriale

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Burlo ha due nuovi vice commissari

TriestePrima è in caricamento