Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca Piazza dell'Ospitale, 2

Ospedale Maggiore, ripavimentazione esterna dell’atrio centrale: un mese di lavori

L'area verrà liberata da veicoli, pertanto tutti i parcheggi all'interno del Portone Principale dell'Ospedale Maggiore saranno interdetti per l'intero periodo dei lavori

Inizieranno sabato 22 ottobre i lavori di ripavimentazione del Portone Principale dell’Ospedale Maggiore – Piazza dell’Ospitale 1 – ora lastricata a masegni. L’area verrà liberata da veicoli, pertanto tutti i parcheggi all’interno del Portone Principale dell’Ospedale Maggiore saranno interdetti per l’intero periodo dei lavori, che si protrarranno indicativamente fino al 21/11/2016 (salvo eventi atmosferici avversi).

  • Dal lunedì al venerdì mattina verrà mantenuto il passaggio esclusivamente pedonale nel Portone Centrale di p. dell’Ospitale 1 con eventuale allestimento di una passerella.
  • Durante i fine settimana dal venerdì pomeriggio alla domenica nelle giornate del 22 e 23 ottobre; 28, 29 e 30 ottobre; 4, 5 e 6 novembre l’accesso al Portone Centrale dell’Ospedale Maggiore verrà chiuso anche a tutta l’utenza pedonale, che potrà utilizzare l’accesso dialisi (via Slataper angolo piazza Ospitale) o dall’entrata del Pronto Soccorso di via Gatteri, fermo restando che l’eventuale automezzo dovrà subito allontanarsi: non è infatti prevista la sosta per l’attesa dell’utente.
  • Il sabato mattina l’accesso ai servizi CUP e Centro Prelievi agli utenti avverrà tramite l’entrata dialisi ed il Pronto Soccorso.
  • Le domeniche l’unico accesso sia pedonale che con automezzo rimane il Pronto Soccorso di via Gatteri.

I donatori di sangue e i pazienti con disabilità motorie e oncologici che usufruiscono di parcheggi dedicati, potranno parcheggiare l’automobile dal lunedì al venerdì nel giardino interno, in prossimità dell’ingresso che porta al Polo Tecnologico. Rimane sempre usufruibile solo per l’accesso in auto, ma non per la sosta, l’ingresso presso il Pronto Soccorso di Via Gatteri.

Gli utenti accompagnati potranno accedere con il mezzo dall’entrata dialisi – dall’ingresso di via Slataper – dall’ingresso del Pronto Soccorso, fermo restando che l’automezzo dovrà subito allontanarsi, non è infatti prevista la sosta per l’attesa dell’utente.

Cartelli segnaletici dedicati indicheranno le zone accessibili, per agevolare l’utenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospedale Maggiore, ripavimentazione esterna dell’atrio centrale: un mese di lavori

TriestePrima è in caricamento