Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Ospizio Marino Grado: oltre 900 presenze in 6 mesi. Brandolin: «Struttura di cui andare orgogliosi»

Tornato a nuova vita a fine 2016 dopo uno stop di 6 anni, l'Ospizio conta 20 posti i Rsa, 52+7 nella riabilitazione, e dà lavoro a quasi 80 persone

Oltre 900 presenze in 6 mesi effettivi di attività, una lunga lista d'attesa (che dimostra quanto fosse necessaria questa struttura), e la piscina ad acqua di mare entro il 2018: queste sono state le buone notizie illustrate dal vicepresidente dell'Ospizio Marino di Grado, Andrea Della Rovere, durante la visita alla struttura gradese del parlamentare e candidato PD Giorgio Brandolin.

Tornato a nuova vita a fine 2016 dopo uno stop di 6 anni, l'Ospizio conta 20 posti i Rsa, 52+7 nella riabilitazione, e dà lavoro a quasi 80 persone. «Abbiamo lottato per anni per far riapertire questa struttura, quando nessuno ci credeva, e avercela fatta in sei mesi di tempo è stato un miracolo» ha commentato il presidente della Consulta regionale per le Associazioni dei disabili, Mario Brancati.

«Un grande risultato di cui andare orgogliosi – ha commentato Brandolin - .Ora, le battaglie da portare avanti sono quelle dell'accessibilità totale, in tutti i campi; un compito reso più semplice dalla sempre maggiore sensibilità verso la disabilità, che ha portato a grandi conquiste dal punto di vista della normativa». Altra battaglia sarà poi ovviamente quella di garantire alla struttura gradese i fondi necessari a rispondere a tutte le esigenze.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospizio Marino Grado: oltre 900 presenze in 6 mesi. Brandolin: «Struttura di cui andare orgogliosi»

TriestePrima è in caricamento