Cronaca

Osserva cinghiali con binocolo, trova scooter

Interviene la Polizia locale. Lo scooter, che era stato rubato nel giugno scorso, restituito al legittimo proprietario

«Essere presenti sul territorio e addentrarsi anche in zone impervie della periferia (ma non lontana dal centro); prendere in seria considerazione tutte le segnalazioni dei cittadini; portare a termine un'operazione, anche se un po' scomoda. Potrebbe essere questo il riassunto del ritrovamento di un ciclomotore rubato a giugno dello scorso anno e restituito l'altro giorno (non proprio in condizioni ottimali) al proprietario, da parte della Polizia Locale».

Lo riferisce in una nota la Polizia Locale di Trieste

«Nel boschetto - continua la nota - che va da vicolo delle Rose a via dei Moreri, a Roiano, un'abitante intenta ad osservare i cinghiali col binocolo, aveva scorto tra i cespugli un motorino ed avvisato le forze dell'ordine. La Polizia Locale si è recata sul posto accertandosi che si trattava di una carcassa di motorino rubato quasi 8 mesi fa.  Un rifiuto – tra l'altro – altamente inquinante.  Non senza difficoltà, districandosi Cinghiale Ph Gfdltra cespugli, rami e sentieri poco battuti, gli operatori hanno trasportato di peso il mezzo fino alla strada.  Nel frattempo, la Sala Operativa ha rintracciato» il proprietario al quale è stato subito riconsegnato il mezzo.

«Una piccola storia - conclude la Polizia Locale - di ordinario impegno quotidiano al servizio della collettività».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Osserva cinghiali con binocolo, trova scooter
TriestePrima è in caricamento