Cronaca

Degrado, il Palazzo ex Poste resta un dormitorio per senzatetto

L'area si trasforma nuovamente in un dormitorio per senzatetto nonostante i ripetuti sgomberi

L' ex palazzo delle Poste di via Sant'Anastasio a Trieste torna ad essere un dormitorio per senzatetto nonostante i ripetuti sgomberi. Coperte cuscini, avanzi di bevande e cibo: il degrado è stato segnalato dai residenti a Telequattro: «non possiamo permetterci di creare altre zone franche come quella del Silos, per questo motivo abbiamo ci siamo rivolti al vicesindaco Roberti e al comandante vigili urbani per lo sgombero, per il ripristino dell'area e affichè i proprietari prendano le misure adeguate».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Degrado, il Palazzo ex Poste resta un dormitorio per senzatetto

TriestePrima è in caricamento