rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

'Palio in coro': ritorna l'appuntamento con la gara dedicata alla musica natalizia

Appuntamento lunedì 15 dicembre 2014 alle ore 20.30 presso la chiesa di S. Vincenzo de' Paoli (in via da Feltre 11). Ingresso gratuito

Ritorna per la nona volta il Palio in Coro, attesa manifestazione canora natalizia inserita nel calendario del Palio dei Rioni e che contribuirà a determinarne la classifica finale. L’edizione 2014 prevede la partecipazione di dieci cori in rappresentanza di altrettanti rioni cittadini.

Il Palio in Coro si svolgerà lunedì 15 dicembre 2014 alle ore 20.30, quest’anno nella chiesa di S. Vincenzo de' Paoli (in via da Feltre 11), dove i gruppi corali daranno vita all’attesa esibizione canora sul filo delle note, eseguendo brani sacri e classici, all’interno dei quali – visto l’approssimarsi delle Festività natalizie – non mancheranno naturalmente Christmas Carols, Gospel e Spirituals, e i più classici brani da cantare sotto l’albero. L’evento si tiene in collaborazione con l’Usci del Friuli Venezia Giulia e Feniarco nell'ambito della rassegna “Nativitas Canti e tradizioni natalizie in Alpe Adria”, che gode del patrocinio di Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, Fondazione Crup e Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia (calendario completo cliccando qui).

A conclusione della competizione sarà resa nota la classifica finale del Palio, con la proclamazione del rione vincitore. Che per il 2014 ha già un nome. Ad aggiudicarsi infatti l'ambito trofeo nel 2014 con una tornata di anticipo è Barriera Vecchia, che iscrive così nuovamente il proprio nome nell'Albo d'oro del Palio dei rioni.

Nel dettaglio, i cori partecipanti saranno: 
Coro Rilke
Coro Città di Trieste
Coro Scout
Delfino Blu
Panta Rhei
Coro Giovanile Parrocchia Madonna Del Mare
G.V.S. Cantarè - Luciano De Nardi
Coro Oberdan
Coro Parrocchiale di Cologna
Coro Ermes Grion

L’ascolto dei vari brani inerenti al tema natalizio, che spazieranno tra il repertorio popolare regionale, nazionale e internazionale, al gospel e allo spiritual, al repertorio classico, alle laude natalizie, alle carole, porterà l’ascoltatore nell’atmosfera carica di fede e sentimento del Natale. In ogni chiesa del mondo, in questo periodo, non può mancare il suono dei cori che con le loro voci sono un invito alla gioia. Ogni coro eseguirà tre brani. Al termine avrà luogo la premiazione dei primi tre classificati (gli altri verranno giudicati tutti a pari merito). Nell'occasione si procederà anche alla premiazione del Carnevale di Trieste 2014.
Con questa manifestazione itinerante, giunta ormai alla sua nona edizione, si intendono portare le musiche della tradizione natalizia all’ascolto di tutta la cittadinanza e dei turisti che si trovano in città nel periodo dell’Avvento, perché tutti possano trascorrere dei bei momenti in compagnia della musica corale.


La manifestazione si svolge perciò ogni anno in una chiesa o teatro cittadino diverso allo scopo di valorizzare tutti gli aspetti di interesse turistico della città. I concerti delle edizioni precedenti sono sempre stati molto affollati e gli spettatori hanno potuto assistere a uno spettacolo di alta qualità che hanno dimostrato di gradire molto.
“L’iniziativa – ha ricordato il presidente del Comitato Trieste in Palio, Roberto de Gioia - rientra nel quadro delle manifestazioni organizzate dal Comitato nel corso dell’anno per valorizzare i rioni cittadini, esaltandone peculiarità, storia, cultura e tradizioni”.

IL PALIO DI TRIESTE

Il Palio di Trieste è una manifestazione ideata dal “Comitato Trieste in Palio“ che si è assunto il compito di espandere il “Palio di Trieste”, inizialmente collegato solo al Carnevale, anche ad altre discipline creando una serie di eventi e attività sportive, artistiche e culturali, da svolgersi durante l’arco dell’intero anno, per arrivare a una classifica generale e quindi a dichiarare un rione vincitore assoluto allo scopo di creare un’occasione di incontro e aggregazione e una sana e divertente competizione tra i rioni della nostra città.
Il Palio intende fornire insomma un’occasione per rivitalizzare i rioni cittadini, rendendoli sede di iniziative sportive e ludiche e anche il Palio in Coro consentirà al rione di appartenenza dei vincitori di ottenere dei punti la cui somma a fine anno porterà all’assegnazione dell’ambito trofeo.
Il Palio di Trieste si divide in varie discipline, tra le quali il Palio Danza, il Palio Carte, il Palio Corsa, il Palio Bici, il Palio Bocce, il Palio Calciobalilla, il Palio Acqua e appunto, il Palio in Coro.


 


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Palio in coro': ritorna l'appuntamento con la gara dedicata alla musica natalizia

TriestePrima è in caricamento