Coltivava marijuana sugli antichi bastioni di Palmanova

Finisce in manette un 32enne liberiano. Con lui, sul posto della piantagione, si è presentata la sua ragazza, che è stata denunciata a piede libero. La piantagione è stata scoperta dai militari dell'Arma durante un controllo del territorio: i Carabinieri hanno così organizzato dei servizi di appostamento

foto di repertorio

Aveva la sua coltivazione di marijuana su un terreno nella zona dei bastioni di Palmanova. Per questa ragione un cittadino liberiano, il 32enne V. K. 32 anni, è stato arrestato dai Carabinieri.

La piantagione - rivela UdineToday - è stata scoperta dai militari dell'Arma durante un controllo del territorio. I Carabinieri hanno così organizzato dei servizi di appostamento per scovare chi si prendeva cura delle piante. Dopo alcuni giorni hanno sorpreso l'uomo che le stava innaffiando. Il liberiano era giunto sul posto insieme alla compagna, una ragazza di origine marocchina, denunciata a piede libero. 

Potrebbe interessarti

  • Pomodori secchi, proprietà benefiche e preparazione in casa

  • Usi e benefici della lavanda, come coltivare la pianta dal profumo incantevole

  • I trucchi per avere abiti perfetti senza stiratura, anche durante le vacanze

  • Ricetta cheesecake ai frutti di bosco, il dolce estivo da provare

I più letti della settimana

  • Schianto mortale a Sant'Andrea: 54enne perde la vita

  • Fuoriesce del materiale radioattivo, tre operai all'ospedale

  • Euro 6, le novità sulle vetture di nuova immatricolazione

  • Incidente in ex GVT: padre e figlia in ospedale

  • Malore fatale per un operaio nel cantiere di via San Michele

  • Una proposta di matrimonio "da film" al cinema Nazionale

Torna su
TriestePrima è in caricamento