rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca Altopiano Carsico

Attacco di panico in costiera, tratto in salvo

Un giovane di Fogliano Redipuglia ha iniziato ad avere le vertigini dopo aver passato una giornata al mare con gli amici alla spiaggia del Principe, sotto il castello di Duino. Intervento della stazione di Trieste del Soccorso Alpino e Speleologico

Scende con gli amici verso la spiaggia del Principe, sotto il castello di Duino. Passa una giornata normale e poi, al rientro, inizia a soffrire di vertigini. I suoi compagni, dopo aver constatato che il ragazzo non riusciva ad andare né avanti né indietro, hanno chiamato i soccorsi.

Il fatto

Questo è quanto successo ieri pomeriggio nei pressi di Duino. Il ragazzo, residente a Fogliano di Redipuglia, nato nel 1999 (J. C. le iniziali), è rimasto bloccato su alcuni passaggi su roccia in un tratto ripido del sentiero stesso, che presenta alcuni salti. Da qui la chiamata degli amici al NUE 112 (Numero Unico per le Emergenze ndr) e l'arrivo del personale di soccorso della stazione di Trieste del Soccorso Alpino e Speleologico. 

I soccorsi

I soccorritori lo hanno raggiunto con le corde, lo hanno imbragato e calato nuovamente in spiaggia, accompagnandolo su per un altro sentiero, più agevole, consegnandolo ai sanitari. Fortunatamente era solo un attacco di panico. Sul posto anche i Vigili del Fuoco.  L’intervento si è concluso poco prima del buio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attacco di panico in costiera, tratto in salvo

TriestePrima è in caricamento