Cronaca

Pari Opportunità all'“Assemblea delle Associazioni", Tonel: «Necessaria una rivoluzione culturale»

Nel corso della riunione è stato presentato il programma di mandato della Commissione, cui è seguito da un utile confronto con le rappresentanti delle diverse Associazioni rappresentative del mondo femminile presenti in aula

"I Problemi ancora esistenti nelle Pari Opportunità". È stato questo il tema al centro dell' “Assemblea delle Associazioni”, incontro promosso dalla Commissione Pari Opportunità del Comune di Trieste e svoltosi mercoledì 14 giugno nella sala del Consiglio comunale.

Nel corso della riunione -presenti le componenti della Commissione Pari Opportunità del Comune con la presidente Laura Di Pinto e le vicepresidenti Giulia Bernardi Borghesi e Maria Giovanna D'Este- è stato presentato il programma di mandato della Commissione, cui è seguito da un utile confronto con le rappresentanti delle diverse Associazioni rappresentative del mondo femminile presenti in aula. In apertura dei lavori un saluto è stato portato dall'assessore Serena Tonel che ha evidenziato come «qualche passo in avanti lo si registra, ma sono più i dolori che le gioie nelle pari opportunità», citando tra gli esempi “le differenze retributive a parità di mansione tra uomo e donna”, “un tasso di occupazione femminile più basso” e ancora “donne che studiano e si ritrovano in ruoli inferiori alla loro preparazione”. «È necessaria -ha concluso Tonel augurando buon lavoro- una rivoluzione culturale, che ha bisogno di tempo, anche se la situazione è migliorata rispetto a qualche decennio fa».

«Vogliamo programmare in modo proficuo le nostre attività, toccando con mano le problematiche in essere -ha detto nel suo intervento introduttivo la presidente Laura Di Pinto- e anche per questo abbiamo avviato questo confronto con le Associazioni, con l'obiettivo di raccoglie spunti necessari ed essere un organo di vitalità, uno strumento di lavoro che mette a disposizione le esperienze e le competenze di tutte le 15 componenti della Commissione Pari Opportunità del Comune di Trieste».

La presidente Laura Di Pinto ha quindi presentato ufficialmente alle rappresentanti delle Associazioni tutte le Componenti della Commissione che è formata dalle vicepresidenti Giulia Bernardi Borghesi e Maria Giovanna D'Este e dalle commissarie Adriana Causi, Debora Chiara Desio, Eliana Frontali, Nicole Matteoni, Emily Menguzzato, Anna Mozzi, Daniela Pantaleo, Federica Parri, Maura Kulla, Alda Radetti, Lidija Radovanovic e Samantha Rossa. E' seguito un confronto sul tema al centro dei lavori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pari Opportunità all'“Assemblea delle Associazioni", Tonel: «Necessaria una rivoluzione culturale»

TriestePrima è in caricamento