menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Raid notturno in foro Ulpiano, 12 macchine nel mirino dei ladri

Poco prima dell'una di notte tra il 15 e il 16 aprile alcuni ignoti si sono introdotti nel parcheggio gestito dalla società Saba Italia, mandando in frantumi i vetri delle macchine e sottraendo alcuni oggetti di valore. Usati gli estintori

Poco dopo mezzanotte e mezza della notte tra il 15 e il 16 aprile dodici automobili posteggiate nel parcheggio di foro Ulpiano sono finite nel mirino dei ladri. I malviventi sono riusciti ad entrare nel parcheggio sotterraneo e, subito dopo averle pesantemente danneggiate, a sottrarre alcuni oggetti di valore. I proprietari delle rispettive auto sono stati informati dai carabinieri della stazione di via Hermet e del Nucleo Investigativo dell'Arma che conducono l'indagine coordinata dal pubblico ministero Massimo De Bortoli. 

DSC04758-3

La segnalazione

I ladri sono riusciti ad entrare all'interno del parcheggio a pagamento gestito dalla società Saba Italia SpA (con sede a Roma) e, per riuscire ad introdursi nelle macchine avrebbero utilizzato degli estintori. Proprio il peso degli estintori e la violenza con cui sarebbero stati scagliati contro i cristalli delle macchine, avrebbero provocato un rumore che ha destato l'attenzione di alcuni testimoni. Una segnalazione giunta in redazione racconta infatti di aver sentito "rumori" e "botte provenienti da dentro il foro Ulpiano". Il parcheggio sarebbe sorvegliato da un impianto di videosorveglianza. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Cosa non regalare mai per la Festa della mamma e perché

social

"Buon viaggio 'doc'": l'ultimo saluto di Manuel al medico che gli salvò la vita

social

Festa della mamma: consigli e idee regalo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento