Cronaca

"Parla la città", oltre 150 persone per la tre giorni di eventi targati Tryeste: al via questionario online

Più di 150 persone hanno preso parte alle iniziative organizzate nelle tre piazze (Piazza tra i Rivi, Largo Niccolini e Piazza Puecher) con il supporto e le competenze di cinque relatori

Si è conclusa domenica "Parla la città", la tre giorni di confronto e azione per il futuro della nostra città promossa da Tryeste.

Più di 150 persone hanno preso parte alle iniziative organizzate nelle tre piazze (Piazza tra i Rivi, Largo Niccolini e Piazza Puecher) con il supporto e le competenze di cinque relatori. 

«Al di là dei numeri positivi, siamo soddisfatti della qualità di quello che abbiamo costruito - dichiarano gli organizzatori -. Tante idee sviluppate a partire da discussioni nel merito, lontane dalle schermaglie e dalle strumentalizzazioni tipiche delle campagne elettorali. Abbiamo portato in piazza idee e pratiche per costruire una Trieste dove valga la pena scegliere di tornare o di restare: dalla diffusione delle iniziative culturali in tutta la città alla promozione del lavoro dignitoso e con diritti fino alla riqualificazione degli spazi abbandonati».

«Non ci fermiamo qui. Le nostre attività proseguiranno anche dopo questi tre giorni intensi, a partire dal questionario "il tuo rione, la tua città, la tua voce", compilabile anche online all'indirizzo bit.ly/questionarioTryeste. Siamo in movimento per cambiare la nostra città», concludono gli organizzatori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Parla la città", oltre 150 persone per la tre giorni di eventi targati Tryeste: al via questionario online

TriestePrima è in caricamento