rotate-mobile
Cronaca

Parole O_stili, firmato il manifesto per una scienza non ostile

Tra i 100 firmatari anche il famoso astronauta Umberto Guidoni. La manifestazione che dice no alle forme d'odio che corrono sul web e non è giunta alla sua terza edizione e si è chiusa questa sera

E' nato oggi 1 giugno il Manifesto della comunicazione non ostile per la scienza, vale a dire i 10 principi per una narrazione corretta. La notizia la riporta l'ANSA. "Il documento - firmato da oltre 100 esperti - è stato presentato alla 3/a edizione di ParoleO_stili. Tra i firmatari, l'astronauta Umberto Guidoni, Luca Mercalli, responsabile dell'Osservatorio Meteorologico del Real Collegio Carlo Alberto di Moncalieri, Mario Tozzi, geologo, divulgatore scientifico e saggista, Paolo Giordano, scrittore e fisico italiano, Mauro Giacca, del King's College di Londra, Giorgio Ventre, direttore Developer Academy Apple di Napoli, Andrea Bandelli executive director Science Gallery, Luigi Amodio, direttore Fondazione IDIS-Città della Scienza di Napoli, Barbara Gallavotti, autrice Superquark, Luca Perri, vincitore nazionale del talent scientifico Famelab (2015), l'immunologo Roberto Burioni, Iain Mattaj, direttore dello Human Technopole, fra i massimi esperti di biologia molecolare".

Il manifesto è stato firmato all'interno della manifestazione Parole Ostili, nata nel 2017 proprio a Trieste e che nel corso degli anni ha portato decine di ospiti, giornalisti e, più in generale, professionisti della comunicazione digitale provenienti da molte città d'Italia. L'evento si è chiuso questa sera. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parole O_stili, firmato il manifesto per una scienza non ostile

TriestePrima è in caricamento