rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
L’arresto oltre confine

Passeur polacco arrestato in Slovenia

A bordo della sua auto viaggiavano sei cittadini turchi, entrati irregolarmente nel Paese. La probabile destinazione era l'Italia

RAZDRTO (SLOVENIA) - Intercettato un passeur nei pressi dell'uscita autostradale di Razdrto, in Slovenia. Probabile destinazione il Carso e l'Italia. E' successo lo scorso venerdì 31 maggio, come comunicato dalla polizia slovena. Alle 9.46 gli agenti di polizia hanno controllato un'auto Bmw X5 con targa polacca, guidata da un cittadino polacco di 36 anni. All'interno del veicolo la polizia ha accertato la presenza di 6 cittadini turchi, che in precedenza erano entrati illegalmente in Slovenia. Tutti hanno presentato domanda di protezione internazionale sul posto. Nel corso dell'intervento gli agenti di polizia hanno inoltre accertato che il cittadino polacco non aveva una patente di guida valida. La polizia ha confiscato la sua auto personale e l'uomo è stato condotto presso il carcere di Capodistria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Passeur polacco arrestato in Slovenia

TriestePrima è in caricamento