Pasta Zara, lo stabilimento di Muggia passa a Barilla

Fedriga: "Un'operazione che segna l'avvio di un percorso di investimenti che, oltre a garantire gli attuali livelli occupazionali dell'impianto, apre a nuovi scenari di crescita economica e di sviluppo"

"Con la cessione definitiva dello stabilimento muggesano di Pasta Zara alla Barilla spa si perfeziona un'operazione di assoluto rilievo per il Friuli Venezia Giulia, attraverso la quale uno dei principali produttori italiani del settore approda sul territorio e segna l'avvio di un percorso di investimenti che, oltre a garantire gli attuali livelli occupazionali dell'impianto, apre a nuovi scenari di crescita economica e di sviluppo".

Lo ha affermato il governatore del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, accogliendo con soddisfazione la notizia che, lunedì 5 ottobre, Pasta Zara, azienda dell'agroalimentare di Riese Pio X, ha ceduto in via definitiva il proprio stabilimento di Muggia (Trieste) a Barilla Spa, operazione debitamente autorizzata che ha ricevuto il nulla osta da parte dei competenti organi della procedura di concordato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rischio zona rossa, ecco l'ordinanza Fvg: no caffè fuori dai bar e stop ad allenamenti

  • Covid, Fedriga: “Il Fvg non andrà in zona rossa”

  • Covid, morire a 45 anni: il pizzaiolo Abbas lascia cinque figli e la moglie

  • Dinner cancelling: come funziona la dieta seguita da Fiorello per dimagrire

  • Caffè, asporto e consumo su suolo pubblico: i chiarimenti sull'ordinanza

  • La Regione valuta la stretta: nel mirino il caffè fuori dai bar e le cene tra amici

Torna su
TriestePrima è in caricamento