Cronaca

Paul Klee ospite d'onore al Revoltella

Il dipinto intitolato "Wald Bau", realizzato nel 1919 da Paul Klee, rimarrà esposto al Museo Revoltella fino al 10 ottobre 2018

 Da oggi, 30 agosto, il Museo Revoltella ospita nella saletta centrale del V piano della Galleria d'Arte Moderna uno dei capolavori delle raccolte artistiche del Museo del Novecento di Milano: il dipinto intitolato "Wald Bau", realizzato nel 1919 da Paul Klee, artista mai rappresentato precedentemente nella galleria triestina. L'opera, una tecnica mista su tela riportata su cartone di piccole dimensioni, 27.5 x 26 cm, rimarrà esposta fino al 10 ottobre 2018.BD3A85DF-E762-4BB3-8E1E-36EA771DA53F-2

Un Casorati in cambio di Klee

L'opera si inserisce nell'ambito del progetto "Ospite d'onore", che prevede l'accoglienza nelle sale del Revoltella di un'opera di rilevante significato e considerevole valore storico-artistico di un'altra istituzione museale con la quale vi sia una certa similarità. Il progetto nasce dall'esigenza di poter offrire al pubblico meraviglie e bellezze anche nei periodi nei quali le opere del Museo sono assenti. In questo caso lo "scambio" è stato fatto tra Paul Klee e Felice Casorati.

Infatti, l'opera "Meriggio" dell'artista italiano verrà concessa in prestito per l'imminente mostra dedicata a Margherita Sarfatti, organizzata dal Museo del Novecento di Milano e dal Mart di Trento e Rovereto. E30BBBD9-C522-47D1-94CF-717686B37CD0-2

Il commento della direttrice del Museo Revoltella

"Questi scambi sono un "work in progress". Ne seguiranno certamente degli altri - ha spiegato la direttrice del Museo Revoltella Laura Carlini Fanfogna-. Paul Klee, come Picasso e Matisse, è un astro mondiale e crediamo che avere la possibilità di poterlo ammirare proprio qui al Revoltella, sia un grande occasione. Ci auguriamo, inoltre, che questo progetto possa stimolare le persone, che le inviti ad incuriosirsi e che le renda sempre più presenti e partecipi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paul Klee ospite d'onore al Revoltella

TriestePrima è in caricamento