Cronaca Via di Prosecco

Pediatra di Opicina con contratto in scadenza, Asuits rassicura: «Alla scadenza verrà avviata una nuova procedura»

I residenti preoccupati avevano scritto una lettera

In riferimento alla lettera di sostegno alla pediatra "di Opicina" Elena Rossetto, l'Azienda sanitaria specifica che «la dott.ssa Rossetto ha un incarico provvisorio della durata non superiore a dodici mesi e, comunque, fino alla nomina del pediatra avente diritto. L’incarico è stato conferito il 6.3.2017 e quindi scadrà il 6.3.2018. Alla scadenza verrà avviata una nuova procedura per l'individuazione di un pediatra di libera scelta, sempre a tempo determinato. Se la dott.ssa Rossetto darà la sua disponibilità e non ci sarà alcun altro in graduatoria prima di lei, l'incarico a tempo determinato verrà confermato fino al conferimento di quello a tempo indeterminato; entrambi gli incarichi verranno assegnati per graduatoria o per trasferimento».

Una buona notizia dunque per i residenti dell'altipiano che si erano adoperati per la pediatra anche tramite il gruppo Facebook "Vivere Opicina e l'altipiano": «È già stato previsto l'inserimento di nuovi 4 incarichi a tempo indeterminato, che assorbiranno i tre incarichi a tempo determinato e, al fine di garantire una equilibrata dislocazione degli studi medici sul territorio comunale - conclude Asuits -, per tre dei 4 incarichi si stabilisce il vincolo di apertura dello studio medico nel territorio di competenza rispettivamente del Distretto 1, del Distretto 3 e nella frazione di Opicina, ferma restando in quest’ultimo caso la possibilità di aprire uno studio medico anche nel restante territorio del comune di Trieste».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pediatra di Opicina con contratto in scadenza, Asuits rassicura: «Alla scadenza verrà avviata una nuova procedura»

TriestePrima è in caricamento