Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Vitalizi ai Parlamentari, Don Malnati: «Siamo troppo inerti di fronte a questo Stato»

«Problema economico e finanziario del Paese, manca la liquidità»

«Quello che crea il problema è come coloro che sono stati designati a governare e legiferare si trovino tranquillamente ad avere 10 mila euro al mese da pensionati, quando io ho in parrocchia persone che hanno lavorato ed ora arrivano a 700-800 euro al mese». Così dichiara Don Malnati su Trieste in Diretta in onda su Telequattro.

«Si crea quindi questo divario. Perchè non si riesce a fare una perequazione sulle pensioni?».«Questo Stato ci costa troppo. Mi meraviglio - continua - che ancora gli italiani continuino a brontolare attraverso le manifestazioni e non vadano più al sodo. Ovviamente non ricorrendo alla violenza, ma di fronte a questo Stato siamo troppo inerti. Ovviamente ai politici, a parte qualcuno, ciò non interessa. Diventerà però come una sanguisuga per quello che è il discorso economico e finanziario del Paese; per cui manca realmente la liquidità».
«Ci sono i superpensionati da una parte e la pensione che rosica nella quotidianità la gente dall'altra. Questo non è possibile, in un paese la cui Costituzione si apre affermando che è una Repubblica fondata sul lavoro».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vitalizi ai Parlamentari, Don Malnati: «Siamo troppo inerti di fronte a questo Stato»

TriestePrima è in caricamento