rotate-mobile
Cronaca Altopiano Carsico

Prende a pugni lo schermo della slot machine fino a ferirsi: denunciato

Due separati episodi: uno a Fernetti e uno in via Piccolomini. Nel primo caso, dopo aver perso al gioco, un uomo ha danneggiato una delle slot machine, nel secondo un avventore ubriaco ha importunato i presenti

Si arrabbia per aver perso alle slot machine e ne danneggia una. È successo ieri sera, domenica 7 luglio, in un esercizio commerciale sito nell’Autoporto di Fernetti: la Polizia di Stato ha denunciato per danneggiamento un cittadino turco, Z.K., di 56 anni, che ha infranto con una serie di pugni il vetro dello schermo, ferendosi un dito della mano.

Importuna gli avventori alle slot machine

Ieri pomeriggio, in un’altra sala slot machine in via Piccolomini, un cittadino marocchino, J.B.H., di 37 anni, residente in città, ha importunato ripetutamene una dipendente e ha recato disturbo agli avventori. L’uomo è stato sanzionato amministrativamente per ubriachezza. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prende a pugni lo schermo della slot machine fino a ferirsi: denunciato

TriestePrima è in caricamento