Pericoloso fenomeno "ketamina" tra i giovani

16.11 - Il Capitano Pasquariello: «Effetti molto simili all'eroina, ma costa molto meno. Potente allucinogeno che crea anche la paralisi»

Riguardo la retata antidroga dei Carabinieri al concerto di Manu Chao a Borgo Grotta Gigante, con relativo arresto di un 19enne ritenuto spacciatore in quanto trovato in possesso di svariati grammi di diverse sostanze stupefacenti, tra cui la «pericolosissima ketamina», ci ha spiegato il Capitano Pasquariello

Oltra al fatto che «questa sostanza sta diventando sempre più di moda tra i giovani - afferma il Capitano -, forse anche per il costo basso (circa 20 euro al grammo), si tratta di una droga sintetica, quindi a basso costo, ma ancora più pericolosa per l'organismo». 

«La ketamina è nata come anestetico per cavalli, ora viene spacciato come potente allucinogeno, che molti paragonano all'eroina - spiega Pasquariello -. Viene assorbita per via nasale, come la cocaina, e quindi non ha bisogno di aghi. La pericolosità sta nel fatto che oltre allo stordimento, spesso provoca la completa paralisi anche per molti minuti».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Class action contro il "Sogno del Natale", molti triestini chiedono il rimborso dei biglietti

  • Incidente in strada nuova per Opicina: due minorenni feriti, uno grave

  • Terribile schianto in Slovenia, morto sul colpo un triestino di 89 anni

  • Dito medio e "dentro no son proprio andà", pluripregiudicato di Muggia ai domicilari

  • Roma boccia l'abbattimento della Tripcovich, Dipiazza su tutte le furie: "Oggi me ne andrei dall'Italia"

  • Strada nuova per Opicina, terzo schianto in meno di 24 ore

Torna su
TriestePrima è in caricamento