Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

Piazza Europa, Giorgi: «Grandi afflussi», Barbo (Pd): «Gli stand non pagano il suolo pubblico»

Sui social l'assessore al Commercio riporta i numeri della sua manifestazione, ma non mancano critiche come quella del consigliere comunale del Partito democratico

«Il mercato ambulante europeo riscuote tantissimo successo tra i triestini ed i turisti» lo dichiara l'assessore comunale al commercio Lorenzo Giorgi parlando delle visite alla manifestazione "Piazza Europa", specificando che «In via Mazzini qualche accesso in meno rispetto all’anno scorso, ma tantissima gente si è spostata sul percorso del canale di Ponterosso. Alle 17 del 24 aprile erano già più di 110.000 i passaggi effettuati»

Sui social arriva la critica del consigliere comunale Giovanni Barbo: «I mercatini in centro, se sono di qualità e se fungono da attrattore per i turisti, portano un valore aggiunto alla città, ma mi sembra semplicemente surreale leggere che un Assessore al Commercio, di fronte alle proteste dei commercianti che ritengono sostanzialmente concorrenti gli stand di alcuni mercatini, si appelli ad una fantomatica mozione di un suo collega di maggioranza e di partito per sistemare le cose: non decide, forse, lui? Non si vuole prendere direttamente la responsabilità di porre rimedio agli errori compiuti in questo anno e mezzo di mandato?».

«Mi pare davvero una presa in giro - continua Barbo -, così come una presa in giro è definire gli stand "attività imprenditoriali che fanno regolare domanda e che pagano il suolo pubblico" proprio in questi giorni di Piazza Europa: il suolo pubblico, infatti, Piazza Europa non lo paga in quanto la Giunta ha ritenuto di concedere la coorganizzazione alla manifestazione perché ritenuta di rilevante interesse cittadino».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Europa, Giorgi: «Grandi afflussi», Barbo (Pd): «Gli stand non pagano il suolo pubblico»

TriestePrima è in caricamento