Cronaca Piazza della Libertà

Piazza Libertà e aree sensibili: arriva la Stazione mobile dei Carabinieri (FOTO)

Proseguono i servizi dell'Arma (come delle altre forze dell'ordine) in seguito ai recenti fatti di cronaca che hanno indotto il prefetto a intensificare i controlli

Continuano i servizi straordinari di controllo del territorio disposti dalla Prefettura e che vedono coinvolte le forze dell'ordine. I presidi come noto vedono una maggiore attenzione rivolta alla zona di piazza Libertà, Stazione centrale e Silo, in seguito all'ennesimo fatto di cronaca che ha visto una ragazza di 24 anni aggredita da tre stranieri alle 20.30, appena scesa dall'autobus. 

Dopo la Polizia, che ha reso noto di aver predisposto la presenza del camper ogni sera in piazza Libertà, anche i Carabinieri hanno informato che «oltre al normale dispositivo territoriale, vengono impiegate anche le pattuglie denominate SOS (Squadre Operative di Supporto, create con specifiche finalità antiterrorismo), che, quotidianamente, vengono dal 13° Reggimento di Gorizia per concorrere ai servizi. Inoltre a cominciare da oggi sarà impiegata anche la Stazione Mobile dei Carabinieri, che graviterà nelle aeree dove si avverte una maggiore presenza di forze dell’ordine».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Libertà e aree sensibili: arriva la Stazione mobile dei Carabinieri (FOTO)

TriestePrima è in caricamento