rotate-mobile
Domenica, 26 Giugno 2022
Resistenza a pubblico ufficiale / Barriera Vecchia - Città Vecchia / Via del Teatro Romano

A torso nudo davanti alla Questura aggredisce passanti e poliziotti: arrestato

L’uomo era stato segnalato perché molestava i clienti dei bar in via Rossini. Poi è stato calmato e portato in Questura per l’identificazione, ma ha nuovamente iniziato a disturbare i passanti, fino a venire alle mani con la Polizia intervenuta

Molesta i clienti dei bar, finisce in Questura e poi si mette nuovamente a infastidire i passanti, a torso nudo in mezzo alla strada. La Polizia interviene e, di opo una colluttazione con ferite ai due agenti, lo arresta per resistenza a pubblico ufficiale. Si tratta di un cittadino domenicano classe 1992.

È successo lo scorso 26 marzo: alcuni avventori dei locali di via Rossini hanno segnalato alla Polizia che l'uomo aveva atteggiamenti aggressivi verso i passanti. La Squadra Volante è intervenuta sul posto e, tranquillizzandolo, lo ha accompagnato negli uffici della Questura per l’identificazione.

Terminate le operazioni per risalire alle esatte generalità, durante le quali è stata fornita assistenza sanitaria da personale del 118, all’esterno della Questura il domenicano ha cominciato nuovamente a tenere comportamenti ostili verso i passanti e verso gli operatori, che cercavano di riportarlo alla calma, posizionandosi a torso nudo nel mezzo della carreggiata di via Teatro Romano.

Dopo una breve colluttazione durante la quale due agenti delle Volanti sono stai colpiti al volto ed alla mano, l’uomo è stato immobilizzato e tratto in arresto a disposizione della locale Procura della Repubblica che ne disponeva l’accompagnamento presso la locale Casa Circondariale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A torso nudo davanti alla Questura aggredisce passanti e poliziotti: arrestato

TriestePrima è in caricamento