Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca

Cittadinanza ai "figli delle stelle", sì dell'aula alla delibera

Il Consiglio comunale di Trieste ha approvato all'unanimità la delibera che concede quindi lo status di cittadini onorari del capoluogo giuliano a Pierluigi Rotta e Matteo Demenego, i due agenti della Squadra Volante uccisi lo scorso 4 ottobre

Pierluigi Rotta e Matteo Demenego diventeranno uffcialmente cittadini onorari di Trieste. Lo hanno deciso i 34 consiglieri comunali del capoluogo regionale che ieri 20 gennaio hanno votato l'unanimità la delibera che chiedeva di concedere l'onorificenza ai due agenti della Squadra Volante uccisi a colpi di pistola lo scorso 4 ottobre dal 29enne di origini dominicane Alejandro Meran. 

Il voto dell'aula, che se da un lato rappresenta la vicinanza concreta dell'amministrazione comunale nei confronti delle famiglie delle vittime, da un punto di vista espressamente consiliare è stata una pura formalità. L'approvazione è stata immediata. Il passo successivo quindi sarà quello di individuare un momento in cui organizzare il conferimento della cittadinanza che verrà ritirata dalle rispettive famiglie. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cittadinanza ai "figli delle stelle", sì dell'aula alla delibera

TriestePrima è in caricamento