Cronaca

Sfregio alla memoria dell'agente Pierluigi Rotta, rubati i fiori sulla sua tomba

L'agente di polizia era stato assassinato, assieme a Matteo Demenego, il 4 ottobre 2019 all'interno della questura di Trieste da Alejandro Meran

Ignoti hanno trafugato i fiori dalla tomba di Pierluigi Rotta, il poliziotto di Pozzuoli vittima della furia omicida di un dominicano nella Questura di Trieste. "Tutta la mia vicinanza alla Famiglia che ha dovuto subire anche questa vergognosa onta! Rotta Pasquale sono con te e a disposizione per quello che intenderai fare", è l'appello lanciato ai familiari del poliziotto da Francesco Paolo Russo, presidente di All Cops Are Heroes. Tanti i messaggi di sdegno per l'accaduto nel cimitero di Pozzuoli e di solidarietà per la memoria di Rotta e per i suoi familiari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfregio alla memoria dell'agente Pierluigi Rotta, rubati i fiori sulla sua tomba

TriestePrima è in caricamento