menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pierpaolo Roberti: «Imam inviti le donne islamiche ad abbandonare il velo»

Questa la replica del vicesindaco Pierpaolo Roberti a Nader Akkad sull'uso del burkini in spiaggia

«L'imam inviti le donne islamiche ad abbandonare il velo in segno di emancipazione e di integrazione nella nostra comunità».

Questa la replica del vicesindaco Pierpaolo Roberti a Nader Akkad sull'uso del burkini in spiaggia.

«Pur riconoscendo che il livello di inserimento o di emarginazione di un individuo non possa essere determinato esclusivamente dal suo abbigliamento - spiega l'esponente leghista -, va sottolineata l'importanza, anche dato il contesto storico e politico, di abbandonare quei simboli che rappresentano modelli di società diametralmente opposti alla nostra».  pierpaolo roberti lega nord-2

«Simboli - precisa Roberti - quali appunto il velo, che esprime la sopraffazione della donna nel mondo islamico e che, per evidenti motivi, mal si concilia con la nostra tradizione di città aperta e laica».

«Una laicità - ammonisce il vicesindaco - che riconosce sì a ogni individuo la libertà di culto, ma che non può assurgere a pretesto per ammutolire le coscienze di fronte ai soprusi e ai retaggi di società patriarcali e misogine».

«Ed è proprio in nome dell'integrazione nella nostra comunità - conclude Roberti - che invito Nader Akkad a mettere da parte le polemiche nei confronti dell'amministrazione comunale e a promuovere invece l'emancipazione delle donne, anche attraverso l'abbandono del velo nei luoghi pubblici».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Cosa non regalare mai per la Festa della mamma e perché

social

"Buon viaggio 'doc'": l'ultimo saluto di Manuel al medico che gli salvò la vita

social

Festa della mamma: origini e curiosità

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Via libera alle visite agli ospiti delle Rsa: ecco le regole

  • Cronaca

    Covid: in Fvg 90 nuovi casi, nessun decesso a Trieste

  • Cronaca

    Incendio in via Belpoggio: evacuato lo stabile

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento