Pirata della strada a Monfalcone: uomo a terra sotto il diluvio

Il racconto di Jasmine che insieme ai suoi amici ha soccorso l'uomo ed il suo appello su Facebook per cercare testimoni

Il racconto

A terra immobile, zuppo d'acqua sotto il diluvio nel bel mezzo della strada: così Jasmine ed i suoi amici hanno trovato nella notte tra venerdì 31 agosto e sabato 1 settembre attorno all'1 un uomo, che racconta loro a fatica di essere stato investito da un pirata della strada.
«È stato veramente un miracolo - racconta la ragazza - vederlo in tempo mentre eravamo in macchina, perchè si trovava in un punto buio senza lampione e pioveva davvero tanto, il che toglieva molta visibilità».

Jasmine si trovava in auto con due amici, in un'altra viaggiavano con loro altri 5 ragazzi, quando i giovani sono giunti in via Aquileia all'altezza del civico 67 e hanno trovato un uomo di mezz'età a terra.
«Il signore, - riporta la giovane - in evidente stato confusionale, ci ha riferito che la macchina si sarebbe fermata e il guidatore gli avrebbe intimato di alzarsi, per poi andarsene e non prestargli soccorso. Ci ha detto inoltre che l'auto  che lo avrebbe investito era bianca e grande».

L'appello su Facebook

Il gruppo di amici ha chiamato prontamente l'ambulanza che ha trasportato l'uomo all'ospedale San Polo. «Non sembrava essere grave, ha battuto la testa e non riusciva a muovere la gamba».
I soccorritori non hanno però assistito alla scena e così Jasmine ha deciso di lanciare subito un appello su Facebook per rintracciare chiunque abbia informazioni utili a scovare il presunto pirata della strada.
«È importante ed urgente - conclude - trovare questo delinquente. Con il vostro aiuto potremo dare una mano alle forze dell'ordine».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piazza Sant'Antonio "musicale", da Londra arriva il progetto da sogno

  • Brutto incidente a Servola, quattro persone all'ospedale

  • Come coltivare in casa l'aloe vera, una pianta dai mille benefici

  • Auto divorata dalle fiamme in garage a Valmaura, una testimone: "Ci dormiva gente, lì sotto c'è anarchia"

  • Migliori gelaterie d'Italia: due coni per Jazzin e Soban, menzione per Zampolli

  • Triestina-Cesena 4 a 1 | Le pagelle: poker servito, il Rocco: "Vi vogliamo così"

Torna su
TriestePrima è in caricamento