Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

La Bianchi ha un tetto nuovo, conclusi i lavori di riqualificazione della piscina

Costo dell'operazione oltre un milione di euro. L'assessore allo Sport Giorgio Rossi non lesina qualche stoccata all'opposizione: "Noi facciamo, gli altri parlano". L'intervento particolarmente complesso ha richiesto circa tre anni di lavori (anche a causa dell'emergenza sanitaria)

Poco più di un milione di euro ed oltre tre anni di cantiere sono serviti per mettere in sicurezza la copertura della piscina Bianchi. La fine dei lavori è stata salutata con soddisfazione nella mattinata di oggi in occasione di una conferenza stampa convocata dall’amministrazione comunale all’interno della struttura di San Vito. “L’opera di riqualificazione è stata particolarmente impegnativa – ha affermato l’assessore allo Sport, Giorgio Rossi che non ha lesinato qualche stoccata elettorale – ma alla fine ce l’abbiamo fatta. Noi facciamo, gli altri parlano e basta”.

Assieme all'imponente schieramento dei Lavori pubblici (Elisa Lodi) e dell’assessorato al Patrimonio (presente Lorenzo Giorgi), la giunta Dipiazza ha ricordato “i 30 milioni spesi da questa amministrazione negli ultimi cinque anni in favore degli impianti sportivi. Ogni euro investito nello sport è un euro risparmiato in sanità” ha sottolineato Giorgi. L’impianto era stato progettato dall’amministrazione Illy e dopo diversi lustri il tetto necessitava di una ristrutturazione pressoché completa, anche in virtù delle criticità che avevano iniziato a manifestarsi nel corso del tempo. 

“Pioveva dentro – ha ricordato Franco Del Campo, patron della piscina – c’erano infiltrazioni e i disagi che si erano venuti a creare sono stati tanti. Il Comune è intervenuto appena possibile e va sottolineato un aspetto fondamentale dell’opera: i lavori sono andati avanti senza mai interrompere gli allenamenti e le attività sportive”. Il cantiere è stato completato dalle ditte Omnia Costruzioni e Latt-Do, per un totale di 1.096.713,50 euro, di cui 980 mila relativi alla riqualificazione e manutenzione straordinaria della copertura, mentre 115 mila euro sono stati impiegati per le verifiche decennali e degli stralli della copertura. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Bianchi ha un tetto nuovo, conclusi i lavori di riqualificazione della piscina

TriestePrima è in caricamento