rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Cronaca

Entra in un locale con una pistola giocattolo, denunciato triestino di 57 anni

Protagonista un triestino nato nel 1964 che è stato portato in questura e denunciato per procurato allarme. Con sé anche 100 cartucce a salve e un caricatore pieno

Ieri pomeriggio la Polizia di Stato ha denunciato un triestino del 1964 per procurato allarme. Alcuni operatori della Divisione Polizia Amministrativa e Sociale e dell’Immigrazione della Questura, liberi dal servizio, hanno notato una persona entrare in un bar di piazza della Borsa con in bella evidenza una pistola alla cintola. Identificato e chiesto conto della sua condotta, l’uomo è stato accompagnato in ufficio da una Volante, dove si è appurato che si trattava di un’arma giocattolo di buona fattura, priva del tappo rosso. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, aveva con sé anche 100 cartucce a salve, di cui 10 inserite in un caricatore. 

Sempre ieri, intervenuta per la segnalazione di lite fra condomini, la Volante ha deferito in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica per violenza privata un triestino del 1953

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entra in un locale con una pistola giocattolo, denunciato triestino di 57 anni

TriestePrima è in caricamento