Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Una ventina di sacchi tra il centro e Porto Vecchio, anche a Trieste la raccolta di Plastic Free

Manifestazione che a livello nazionale è stata portata avanti in moltissime città. A Trieste si è dato da fare il gruppo locale

Oltre un milione di chili. È questo il numero impressionante di plastica raccolta dall’associazione Plastic Free Odv Onlus, dalla sua nascita, nel 2019, ad oggi. Con l’obiettivo di informare e sensibilizzare più persone possibili sulla pericolosità della plastica, in particolare quella monouso, nei primi 12 mesi ha raggiunto oltre 150 milioni di utenti e oggi, con oltre 900 referenti in tutt’Italia, si posiziona come la più importante e concreta associazione in questa tematica.

Anche a Trieste l’associazione, con il suo referente Francesco Inciso, è molto attiva ed organizza eventi per la raccolta della plastica e delle immondizie. Proprio oggi, infatti, insieme ad alcuni volontari, il gruppo di Plastic Free ha riempito una grande quantità di sacchi tra via Fabio Severo, piazza Libertà e Porto Vecchio, recuperando, tra l’altro, anche rifiuti ingombranti e una bici abbandonata che è stata prontamente segnalata ad Acegas. Nella stessa giornata in contemporanea si sono svolti altri 338 eventi in tutta Italia, in collaborazione con GLS, di cui 3 in Friuli Venezia Giulia.

Tra i partecipanti anche Ivo Gherbassi e la consigliera Monica Canciani “Mi piacerebbe sensibilizzare i cittadini e vedere ancora più partecipazione". Per chi vuole iscriversi c’è anche il gruppo Facebook di Plastic Free.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una ventina di sacchi tra il centro e Porto Vecchio, anche a Trieste la raccolta di Plastic Free

TriestePrima è in caricamento