rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
L'allarme del Procuratore capo / Porto Vecchio, Magazzino 26,

Pnrr, De Nicolo: "Il Fvg deve stare attento alle infiltrazioni mafiose"

Il Procuratore capo di Trieste: "E' una regione tranquilla, di pace sociale, con un buon sistema economico e quindi è qui che, secondo questi gruppi, bisogna investire e portare il denaro provento di riciclaggio, perché qui ci sono tantissime iniziative lecite"

Ci sono concrete possibilità di infiltrazioni mafiose in Fvg, specie con investimenti in arrivo dal Pnrr, proprio per la struttura stessa del tessuto socio economico. E' quanto dichiarato, in sintesi, dal procuratore capo di Trieste Antonio De Nicolo a margine di una conferenza stampa: "Il Fvg deve avere le antenne sensibilissime perché è la regione ideale per i gruppi delinquenziali che vogliono investire. E' una regione tranquilla, di pace sociale, con un buon sistema economico e quindi è qui che, secondo questi gruppi, bisogna investire e portare il denaro provento di riciclaggio, perché qui ci sono tantissime iniziative lecite. Una delle scommesse che la criminalità organizzata cerca sempre di vincere, e noi cerchiamo di contrastarla, è quella di investire nel circuito legale i soldi guadagnati illegalmente. Le antenne devono essere drizzate non perché qui non può succedere nulla ma perché può succedere proprio qui".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pnrr, De Nicolo: "Il Fvg deve stare attento alle infiltrazioni mafiose"

TriestePrima è in caricamento