Cronaca

Polizia Ferroviaria, intensificati controlli con unità cinofila: un denunciato

Continuano i controlli nell'area di competenza della Polizia Ferroviaria di Trieste

Nella giornata di ieri, 15 febbraio, la Polizia Ferroviaria, con l’ausilio di unità cinofile della Guardia di Finanza, ha effettuato una serie di controlli straordinari per contrastare la microcriminalità e lo spaccio di sostanze stupefacenti. Nella stazione di Trieste Centrale sono state controllate una quindicina di persone una delle quali è stata segnalata all’Autorità Amministrativa per il possesso di una modica quantità di sostanze stupefacenti per uso personale.

Questa attività, destinata ad essere ripetuta nel tempo, mira a rendere più sicuro il transito e la sosta nei locali della stazione e zone limitrofe con il fine particolare di tutelare maggiormente l’incolumità dei cittadini.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polizia Ferroviaria, intensificati controlli con unità cinofila: un denunciato

TriestePrima è in caricamento