Cronaca

Polfer, "Rail Safe Day": identificate 17 persone

Continuano i servizi di prevenzione e repressione verso quel fenomeno di comportamenti impropri in ambito ferroviario

L’operazione denominata “Rail Safe Day”, arrivata, il 27 ottobre scorso alla sua nona giornata, ha visto il personale del Compartimento della Polizia Ferroviaria per il Friuli Venezia Giulia impegnato in una serie di mirati servizi di prevenzione e repressione verso quel fenomeno di comportamenti impropri in ambito ferroviario, come l’indebita presenza o gli attraversamenti dei binari, che a volte possono risultare molto pericolosi o addirittura fatali.

Nell’intero territorio regionale sono state controllate 49 località, tra stazioni e altri siti. Le persone identificate sono state 96, tre delle quali sono state sanzionate. L’attività di controllo messa in atto nella provincia di Trieste, pure condotta su molteplici obiettivi, ha consentito l’identificazione approfondita di 17 persone.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polfer, "Rail Safe Day": identificate 17 persone

TriestePrima è in caricamento