menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Politeama Rossetti, ciclo di incontri per conoscere la nuova stagione 2015-16

Tre "incontri-guida" aiuteranno gli spettatori a conoscere più approfonditamente gli spettacoli proposti e ad organizzarsi al meglio: si terranno martedì 29, mercoledì 30 settembre e giovedì 1 ottobre alle 17.30 al Café Rossetti, a ingresso libero

Come scegliere al meglio nell’ampia offerta di spettacoli e proposte d’abbonamento del Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia? Tre “incontri-guida” aiuteranno gli spettatori a conoscere più approfonditamente gli spettacoli proposti e ad organizzarsi al meglio: si terranno martedì 29, mercoledì 30 settembre e giovedì 1 ottobre alle 17.30 al Café Rossetti, a ingresso libero.

Saranno tre occasioni per approfondire rispettivamente le proposte del cartellone Prosa che si arricchisce quest’anno anche di tre titoli internazionali, del cartellone Musical ed eventi e Danza, e degli altripercorsi, aiutati dall’intervento di alcuni artisti ospiti e da tanti contributi video, che rappresenteranno una gradevole anteprima di ciò che applaudiremo durante la stagione.

Gli incontri saranno condotti dal direttore Franco Però e dal direttore organizzativo Stefano Curti e naturalmente saranno ad ingresso libero, aperti a tutti gli interessati.

I tre incontri avranno inizio alle ore 17.30 e svolgeranno temi diversi.

Martedì 29 settembre verrà illustrata la stagione di Prosa: si scorreranno i titoli in cartellone, che fra autori contemporanei e grandi classici affronta temi forti, avvincenti, universali o legati all’attualità, scegliendo i moduli del dramma, o – molto spesso – quelli leggeri, ma non meno efficaci, della commedia e della leggerezza. Saranno date così alcune chicche e immagini in anteprima di molti spettacoli, dalla produzione che inaugura la stagione Scandalo di Arthur Schnitzler con Stefania Rocca e Franco Castellano diretto da Franco Però a Rosso Venerdì di Roberto Cavosi che vedono impegnata la Compagnia Stabile, grande novità di questa stagione. E poi i classici come Ivanov di Cechov con il bravissimo Filippo Dini, Bisbetica da Shakespeare con Nancy Brilli, I Rusteghi di Goldoni, Il sindaco del rione Sanità con Eros Pagni… E ci sarà modo di raccontare qualcosa in più anche del divertente Calendar Girls con Angela Finocchiaro, Laura Curino, Ariella Reggio a capo di un cast eccezionale, di anticipare qualche sorpresa del Molière con Paolo Rossi e del Father and Son con Claudio Bisio, o di affrontare l’interessante progetto di Marco Paolini e Gabriele Vacis, o quello che Alessandro Gassman dedica ad Alda Merini, affidandolo all’interpretazione di Anna Foglietta… Il direttore Però commenterà inoltre l’inedita programmazione in lingua straniera, con tre titoli in sloveno, tedesco e la straordinaria e prestigiosa presenza a Trieste del Globe Theatre di Londra, con Hamlet. Oltre ai video, al Café Rossetti saranno presenti alcuni dei protagonisti della stagione: fra gli altri, gli attori della Compagnia Stabile, il regista Igor Pison, Fulvio Falzarano in scena con Paolo Rossi in Molière: la recita di Versailles.

Mercoledì 30 settembre, si parlerà dei cartelloni Musical ed eventi e Danza con gustose anteprime video, fondamentali per comprendere l’incredibile magia visiva e delicatezza di spettacoli come La verità del geniale Daniel Finzi Pasca che aprirà la stagione Musical evidenziando quella linea “circense” – ma declinata sempre nel nome della fantasia, della sorpresa, della poesia e del divertimento – che ritroveremo anche in Le Cirque Invisible con Victoria Chaplin e Jean Baptiste Thierrée e in Gandini Juggling 4X4 in cui la giocoleria si fonde con la danza ad altissimo livello. Ci sarà modo per dare belle anteprima anche di spettacoli deliziosi come Catapult, Pixel e Sleeping Beauty on Ice e per ripercorrere le partiture di musical celeberrimi come Billy Elliot, Notre Dame de Paris e Mamma Mia! che in sensazionali allestimenti visiteranno il Politeama Rossetti.

Giovedì 1 ottobre ci si addentrerà invece nel cartellone altripercorsi che, come sempre, porta all’attenzione del pubblico ciò che di più attuale produce la drammaturgia italiana e in generale il teatro contemporaneo. Lo spettacolo, dunque, che si fa filtro da cui osservare la realtà. Anche qui prestigioso ventaglio di attori e autori: Paolo Sorrentino interpretato da Iaia Forte, Stefano Massini interpretato da Ottavia Piccolo, Giovanni Testori con protagonista Eugenio Allegri, Paolo Bonacelli e Cochi Ponzoni in una commedia di Nicolaj, Amos Oz riletto da Daniele Salvo e poi Moni Ovadia, il ritorno del bravissimo Sergio Romano, di Scanzi e Casale, e il toccante Figli di un Dio Minore con Giorgio Lupano. E poi presenze importanti come quella di Paolo Rumiz, il ritorno di Roberto Herlitzka… Anche qui alle testimonianze dirette di alcuni artisti, si alterneranno video di diversi spettacoli in programmazione.

Naturalmente ad ogni incontro il personale dello Stabile sarà disponibile per rispondere alle richieste sia riguardo il cartellone, che riguardo le modalità di adesione alla campagna abbonamenti, in merito alla quale va evidenziato che la conferma degli abbonamenti a turno fisso va effettuata entro venerdì 2 ottobre: dal 6 ottobre i posti non confermati verranno messi in vendita.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

"Paga per sbloccare il pacco": la nuova truffa via sms

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    La zona gialla torna dal 26 aprile: ristoranti aperti anche la sera

  • Cronaca

    Operatori sanitari in piazza contro l'obbligo vaccinale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

  • Homepage
  • Ultim'ora
  • Cronaca
  • Zone e Quartieri
  • Sport
  • Politica
  • Eventi
  • Cinema
  • Economia e Lavoro
  • Salute
  • Attualità
  • Ambiente
  • Video
  • Foto
  • Notizie dall'Italia
  • Meteo
  • Segnalazioni
  • Opinioni
TriestePrima è in caricamento