Politiche sociali: il Comune attiva la pagina Facebook al servizio dei cittadini

Un servizio creato dal Comune per essere più vicini ai cittadini e più trasparenti. Saranno promosse le attività in corso, i servizi attivi e si raccoglieranno i feedback dei cittadini. Grilli: "Un importante segnale di vicinanza in un momento difficile"

Da oggi attiva la pagina Facebook del Dipartimento ai servizi e alle politiche sociali del Comune di Trieste, al fine di esporre ai cittadini i servizi, le iniziative e i progetti in coso, anche per rendere partecipe la cittadinanza favorendo il dialogo e il confronto. Il tutto incentrato sul concetto di trasparenza, particolarmente importante in un ambito che svolge una funzione di asolto e sostegno alle persone più bisognose in diverse aree tematiche quali famiglia, minori, adulti, anziani, persone con disabilità. La nuova pagina è stata presentata stamattina in Municipio dall'assessore Carlo Grilli, con il direttore del Dipartimento Mauro Silla con il direttore del Servizio Ambra De Candido, con i funzionari Annalisa Castellano e Stefano Chicco e il social media manager Christian Tosolin.

“In questo difficile momento storico che vede l'esplosione della pandemia da Coronavirus, aumentano i problemi sociali e le difficoltà in linea generale e soprattutto nelle categorie più fragili della popolazione – ha sottolineato l’assessore - tanto che negli scorsi mesi di quest’anno gli uffici del dipartimento e dell'assessorato hanno potuto constatare in modo ancora più evidente quanto sia utile per il cittadino poter dialogare direttamente con le istituzioni, attraverso una piattafora in grado di raggiungere diverse fasce d'età". 

"Un servizio in grado di dare un contatto diretto e immediato - ha spiegato De Candido - non solo per dare le informazioni necessarie alla cittadinanza ma anche a presentare le iniziative del servizio sociale a livello di promozione. In più si raccoglieranno i feedback e le critiche costruttive della popolazione, per migliorare i nostri servizi".

“Più persone dovranno occuparsi di presidiare la pagina Facebook – ha infine detto il direttore Silla – sarà utilissimo per aiutarci ad essere ancor più una ‘casa di vetro’ nella quale tutti i cittadini possano entrare agevolmente per poter usufruire i servizi proposti”.

837BC0FE-8484-4A4E-8AA5-9C7B9DB050FB-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona arancione da domenica in Friuli Venezia Giulia

  • Calci e pugni in faccia a una 13enne, la madre: "Sta malissimo"

  • Il Gambero Rosso premia le migliori pasticcerie d'Italia, cinque sono a Trieste

  • Cadono in moto in galleria San Vito: grave il passeggero

  • Possibile stato d'emergenza fino ad aprile, e intanto il Fvg rischia la zona rossa

  • Avviata la distribuzione gratuita di saturimetri in farmacia: chi ne ha diritto

Torna su
TriestePrima è in caricamento