Cronaca Via Francesco Salata

Cerca di nascondersi tra i bottini: la Polizia trova coltello, mannaia e grimaldello

Nel corso di un istituzionale controllo del territorio un equipaggio della Squadra Volante della Questura ha notato il comportamento sospetto dell'uomo: una volta fermato e identificato hanno perquisito il furgone e trovato gli oggetti. Al termine delle formalità e del sequestro è stato denunciato

Il personale della Polizia di Stato ha denunciato per il possesso ingiustificato di un coltello, di una mannaia e di un grimaldello un cittadino bulgaro, nato nel 1959, residente a Genova ma di fatto domiciliato in città. La presenza di un furgone con targa slovena in via Salata ha insospettito un equipaggio della Squadra Volante della Questura, impegnato nel servizio istituzionale del controllo del territorio.

Alla vista degli operatori, l’uomo, che si trovava all’esterno del mezzo, ha cercato di defilarsi dietro alcuni bottini dell’immondizia. Il suo atteggiamento sospetto però ha fatto sì che venisse identificato e controllato anche il furgone, al cui interno sono stati trovati gli oggetti atti ad offendere di cui sopra, successivamente sequestrati.

Dopo le formalità di rito, il bulgaro è stato appunto denunciato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cerca di nascondersi tra i bottini: la Polizia trova coltello, mannaia e grimaldello

TriestePrima è in caricamento