Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Polizia di frontiera: condannato in via definitiva per furto, arrestato a Fernetti

Sempre a Fernetti sono stati controllati tre cittadini albanesi provenienti dalla Slovenia. Dalle verifiche è emerso che tutti e tre erano già stati espulsi dall’Italia con divieto di reingresso per cinque anni

Un cittadino romeno, C.M.B. di 40 anni, con una condanna definitiva per furto è stato arrestato l’altro pomeriggio a Fernetti dagli agenti della IV Zona Polizia di Frontiera – Settore di Trieste. L’uomo, che viaggiava su un autobus romeno diretto in Slovenia, era destinatario di un ordine di carcerazione emesso nel dicembre 2008 dalla Procura di Roma. Il comunitario, ora nel carcere triestino, dovrà scontare cinque mesi e otto giorni di reclusione.

Sempre a Fernetti sono stati controllati tre cittadini albanesi provenienti dalla Slovenia su un furgone con targa romena. Dalle verifiche è emerso che tutti e tre erano già stati espulsi dall’Italia con divieto di reingresso per cinque anni. Due sono stati riammessi in Slovenia immediatamente, mentre il terzo, già ripetutamente rientrato in Italia, è stato arrestato e solo successivamente riammesso nel territorio sloveno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polizia di frontiera: condannato in via definitiva per furto, arrestato a Fernetti

TriestePrima è in caricamento