Maxi operazione anticrimine europea: la Polterra arresta 24 passeur e rintraccia 450 migranti

L'operazione Joint Action Days è stata coordinata da Europol, ha coinvolto ben 34 paesi per la lotta al traffico di esseri umani, droga e armi e ha portato in tutto a 116 arresti. Trieste inserita nel progetto come importante crocevia nella Rotta balcanica

Foto di repertorio

Sono stati 24 i trafficanti di esseri umani arrestati e 450 i migranti rintracciati in un mese lungo il confine italo - sloveno da parte della Polizia di Frontiera di Trieste nell'ambito di un'operazione di respiro europeo denominata Joint Action Days, che è stata coordinata da Europol e che ha coinvolto ben 34 paesi. Sono stati monitorati punti sensibili quali aeroporti e porti europei, e Trieste è stata inserita da Europol nel progetto proprio perché è stata riconosciuta a livello europeo come importante crocevia nella rotta balcanica.

Rotta balcanica "globalizzata"

La Polizia di frontiera rileva che negli ultimi periodi gli arrivi non sono più soltanto da Pakistan e Afghanistan, ma comprendono anche svariate altre nazionalità. Molti migranti, infatti, sono arrivati anche da Magreb e Corno d'Africa, a riprova di una sorta di “globalizzazione” della rotta balcanica, dimostrata anche dal fatto che i passeur non sono più soltanto “locali”, ma provengono dai luoghi più disparati. Proprio di recente è stato infatti arrestato un passeur spagnolo.

L'operazione Joint Action Days

L'operazione Jads ha riunito le forze di Polizia europee e ha portato all'arresto 116 persone, impiegando circa 9mila agenti per contrastare la criminalità organizzata internazionale proveniente dall'Europa sudorientale. L'azione si è focalizzata principalmente sull'immigrazione clandestina, il traffico illegale di armi da fuoco e ed il narcotraffico e sono stati rilevati svariati reati tra i quali traffico di armi da fuoco o possesso illegale di armi da fuoco, traffico di migranti, di droga e frode documentale. Sono state, inoltre, sequestrati 51 armi di diverso tipo e un ingente quantitativo di diversi tipi di sostanze stupefacenti e documenti falsi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale davanti al Red Baron: deceduta una ragazza di 22 anni

  • Stop al pieno oltre confine: la Slovenia mette il Fvg in zona rossa

  • La Slovenia blocca i viaggi all'estero

  • Il ricordo di Sara, vittima della strada a soli 22 anni: "Un'anima pura"

  • Scuole, didattica a distanza al 50%: la nuova ordinanza di Fedriga

  • Nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi dopo le 18, stop alle palestre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento