Cronaca

Maxi operazione anticrimine europea: la Polterra arresta 24 passeur e rintraccia 450 migranti

L'operazione Joint Action Days è stata coordinata da Europol, ha coinvolto ben 34 paesi per la lotta al traffico di esseri umani, droga e armi e ha portato in tutto a 116 arresti. Trieste inserita nel progetto come importante crocevia nella Rotta balcanica

Foto di repertorio

Sono stati 24 i trafficanti di esseri umani arrestati e 450 i migranti rintracciati in un mese lungo il confine italo - sloveno da parte della Polizia di Frontiera di Trieste nell'ambito di un'operazione di respiro europeo denominata Joint Action Days, che è stata coordinata da Europol e che ha coinvolto ben 34 paesi. Sono stati monitorati punti sensibili quali aeroporti e porti europei, e Trieste è stata inserita da Europol nel progetto proprio perché è stata riconosciuta a livello europeo come importante crocevia nella rotta balcanica.

Rotta balcanica "globalizzata"

La Polizia di frontiera rileva che negli ultimi periodi gli arrivi non sono più soltanto da Pakistan e Afghanistan, ma comprendono anche svariate altre nazionalità. Molti migranti, infatti, sono arrivati anche da Magreb e Corno d'Africa, a riprova di una sorta di “globalizzazione” della rotta balcanica, dimostrata anche dal fatto che i passeur non sono più soltanto “locali”, ma provengono dai luoghi più disparati. Proprio di recente è stato infatti arrestato un passeur spagnolo.

L'operazione Joint Action Days

L'operazione Jads ha riunito le forze di Polizia europee e ha portato all'arresto 116 persone, impiegando circa 9mila agenti per contrastare la criminalità organizzata internazionale proveniente dall'Europa sudorientale. L'azione si è focalizzata principalmente sull'immigrazione clandestina, il traffico illegale di armi da fuoco e ed il narcotraffico e sono stati rilevati svariati reati tra i quali traffico di armi da fuoco o possesso illegale di armi da fuoco, traffico di migranti, di droga e frode documentale. Sono state, inoltre, sequestrati 51 armi di diverso tipo e un ingente quantitativo di diversi tipi di sostanze stupefacenti e documenti falsi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi operazione anticrimine europea: la Polterra arresta 24 passeur e rintraccia 450 migranti

TriestePrima è in caricamento