rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca Isontino

La Polizia di Gorizia arresta un latitante e ferma 16 migranti irregolari

Il 43enne doveva scontare la pena residua. Nella stessa giornata sono stati rintracciati a Gorizia degli stranieri probabilmente in arrivo dalla rotta balcanica, che chiederanno la protezione internazionale

Arrestato ieri a Gorizia un cittadino rumeno del 1978. La Polizia di Stato ha dato esecuzione ad un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Monza nel gennaio di quest’anno.

L’uomo stava entrando in Italia proveniente dalla Romania, a bordo di un veicolo con targa rumena, attraverso l’ex valico confinario di Sant’Andrea; durante il controllo operato dal personale del Settore di Polizia di Frontiera di Gorizia è emerso che a suo carico pendeva il suddetto provvedimento.

Al termine degli atti di rito, espletati presso gli uffici della Polterra, il comunitario è stato arrestato e condotto presso la Casa Circondariale “Angiolo Bigazzi” di Gorizia per espiare la pena residua di due mesi e 20 giorni di reclusione.

Sempre ieri, la Polizia di Stato ha rintracciato a Gorizia un gruppo di stranieri provenienti verosimilmente dalla c.d. rotta balcanica - 7 pakistani, 8 afgani ed 1 indiano - che sono stati indagati per ingresso e soggiorno illegale sul territorio nazionale. Tutti gli stranieri hanno manifestato la volontà di richiedere la protezione internazionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Polizia di Gorizia arresta un latitante e ferma 16 migranti irregolari

TriestePrima è in caricamento