Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca

Polizia, insediato il nuovo Vicario del Questore Lucio Pennella

Molto stimato ed impegnato nel sociale, è Cavaliere dell'Ordine di San Gregorio Magno e del Santo Sepolcro di Gerusalemme; premiato dal CSEN nell'ambito del mondo sportivo, è stato insignito della Onorificenza di Cavaliere della Repubblica Italiana

Si è insediato questa mattina,19 giugno, a Trieste il nuovo Vicario del Questore. Si tratta del Primo Dirigente della Polizia di Stato Lucio Pennella, che dall'ottobre 2013 ha ricoperto lo stesso incarico presso la Questura di Pesaro e Urbino e che di fatto subentra al dottor Paolo Gropuzzo, promosso lo scorso 3 aprile nella qualifica di Dirigente Superiore e destinato a dirigere la IV Zona Polizia di Frontiera del Friuli Venezia Giulia, Veneto e Trentino Alto Adige con sede a Udine.

Il dottor Pennella nasce a Foggia 51 anni fa ed entra in Polizia nel 1984, nel momento in cui viene ammesso a frequentare il primo corso quadriennale per Allievi Aspiranti Vice Commissari presso la prima sezione dell’Istituto Superiore di Polizia in Roma. Nel 1989, al termine del 73esimo corso di formazione per Vice Commissari della Polizia di Stato, viene assegnato alla Questura di Bari.

Laureatosi in giurisprudenza, nel capoluogo pugliese, fino al 1993, ha ricoperto il ruolo di Vice Dirigente il “nucleo Volanti”; per poi passare alla direzione della Sezione Omicidi della Squadra Mobile fino al 1994. Da allora fino a gennaio 2007 ha prestato servizio alla D.I.G.O.S. Il 31 maggio 2007 veniva promosso alla qualifica attuale di Primo Dirigente della Polizia di Stato.

Il 18 febbraio 2008 ha assunto la direzione del Commissariato sezionale P.S. Bari Nuova Carrassi dove ha gestito situazioni di ordine e sicurezza pubblica connessi ai conflitti di lavoro di quella zona industriale, alla gestione dello stadio San Nicola di bari e alle problematiche afferenti la sede del Consiglio Regionale pugliese, ottenendo importanti risultati operativi anche nell’ambito della polizia giudiziaria. Molto stimato ed impegnato nel sociale, è Cavaliere dell’Ordine di San Gregorio Magno e del Santo Sepolcro di Gerusalemme; premiato dal CSEN nell’ambito del mondo sportivo, è stato insignito della Onorificenza di Cavaliere della Repubblica Italiana.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polizia, insediato il nuovo Vicario del Questore Lucio Pennella

TriestePrima è in caricamento