Martedì, 23 Luglio 2024
L'inseguimento

Slovenia, inseguimento della polizia italiana al confine, auto contro recinzione

Non fermatosi all'alt il conducente trentunenne di una Ford Focus immatricolata in Croazia ha proseguito andandosi a schiantare contro una recinzione metallica. E' stato arrestato

SESANA - Inseguimento in autostrada finito contro una recinzione metallica. Ieri nel primo pomeriggio, alle 14.09, la polizia slovena ha segnalato che gli omologhi italiana stavano inseguendo una Ford Focus, immatricolata in Croazia, oltre il confine con la Slovenia, a Fernetici, che non si è fermata in Italia. A Sesana, all'uscita dall'autostrada, l'autista si è schiantato contro una recinzione metallica di sicurezza a causa della guida inappropriata, e poi ha tentato di scappare. La polizia ha arrestato il conducente di 31 anni, che non era in possesso di patente di guida valida, e il passeggero, più giovane di tre anni. In serata l'autista è stato portato davanti al tribunale di Capodistria per il proseguimento del procedimento con proposta di rinvio a giudizio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Slovenia, inseguimento della polizia italiana al confine, auto contro recinzione
TriestePrima è in caricamento