rotate-mobile
Cronaca

Report Polizia locale: 19 violazioni in 7 giorni, dalle sigarette per terra ai coltelli in tasca

Tra le violazioni nella settimana precedente la Barcolana: 3 mendicanti allontanati, una minzione in piazza Goldoni, un parcheggiatore abusivo, venditori ambulanti e due immigrati irregolari

Dalle sigarette in autostazione alla minzione in piazza Goldoni, dal mozzicone per terra al coltello in tasca: sono state 19 le sanzioni applicate dalla Polizia locale nell'ambito della 50esima Barcolana. Nella settimana dall'1 al 7 ottobre il personale del Nucleo Interventi Speciali della Polizia locale ha applicato il nuovo regolamento di Polizia Urbana e le leggi in vigore, accertando e sanzionando nei casi che seguono

Violazioni del regolamento di Polizia Urbana

Sono stati sanzionati: 3 mendicanti con i relativi allontanamenti delle persone, due da via Giustiniano e uno da via S. Francesco (in due casi sequestrati dei proventi), un parcheggiatore abusivo in piazzale straulino, con relativo allontanamento e sequestro di quattro libretti e 3 commercianti con merce esposta sul marciapiede: due in via Cellini e uno in via Reti (a quest'ultimo è stato contestato anche l'art. 20 del Codice della Strada per occupazione abusiva del marciapiede).

Bivacchi abusivi, incidenti e sosta "selvaggia", il report delle sanzioni "Estate 2018

Violazioni della legge

In un caso violata la Legge 3/03 per la tutela della salute dei non fumatori con una sanzione di 55 € all'interno della stazione delle autocorriere. Violato invece il codice penale Codice Penale per ubriachezza da una persona in piazza Goldoni

Il Regolamento per gestione dei rifiuti e pulizia del territorio

Il Regolamento per la gestione dei rifiuti urbani e assimilati e la pulizia del territorio è stato violato con una minzione in piazza Goldoni, e altre 3 volte per aver gettato mozziconi a terra (uno ai Volti di Chiozza, uno in via Cellini e uno in via San Spiridione).

"Movida" estiva a Barcola, Polidori: "L'attenzione rimarrà alta anche in futuro"

Venditori e artisti di strada

3 le violazioni della Legge Regionale 29/05 a venditori abusivi con un sequestro della merce (un centinaio di braccialetti, una ventina di accendini e merce varia): uno in viale XX Settembre, uno in via del Pesce e uno ai Volti di Chiozza. Due venditori sono stati allontanati. Violato anche il Regolamento di arti e mestieri in piazza San Giovanni: un uomo, con permesso di esibirsi per tre giorni consecutivi, ha continuato l'esibizione anche per il quarto giorno nella stessa posizione.

Immigrazione irregolare

Il Testo unico sull'immigrazione è stato violato 2 volte: una in piazza Goldoni, da un uomo non in regola sul territorio nazionale, in un altro caso si è trattato di un clandestino senzafissa dimora sul territorio nazionale, trovato in possesso si un coltello.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Report Polizia locale: 19 violazioni in 7 giorni, dalle sigarette per terra ai coltelli in tasca

TriestePrima è in caricamento