rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca Isontino

Nove migranti irregolari rintracciati a Monfalcone: portati al Cara di Gradisca

Il fermo è avvenuto in via Romana. Dopo essere stati sottoposti a tampone, per tutti negativo, sono stati accompagnati al commissariato per il fotosegnalamento

Una pattuglia della polizia locale durante il servizio di controllo del territorio ha individuato, ieri pomeriggio, un gruppo di extracomunitari composto da 9 persone. Il fermo è avvenuto in via Romana. 

I soggetti dopo esser stati sottoposti a tampone, per tutti risultato negativo, sono stati accompagnati presso il commissariato della polizia di stato per lil fotosegnalamento. Le persone, tutte maggiorenni, sono state deferite alla competente Procura di Gorizia per l’ingresso clandestino nello stato italiano. 

“Il controllo dell’identità non è stato possibile per l’assenza di documenti al seguito", ha riferito il Comando. Si tratta comunque di 8 soggetti di nazionalità pakistana e 1 di nazionalità afgana, e tutti e 9 hanno dichiarato di essere partiti dal Pakistan. 

Al vaglio degli inquirenti l’approfondimento sulle modalità di ingresso. Le persone sono poi state trasportate al Cara di Gradisca d’Isonzo per le procedure successive. 

“Ringrazio la polizia locale per la costante attività di presidio e controllo del nostro territorio e per la collaborazione tra tutte le forze dell’ordine che si è instaurata per garantire la sicurezza dei cittadini”, ha dichiarato il Sindaco Anna Maria Cisint. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nove migranti irregolari rintracciati a Monfalcone: portati al Cara di Gradisca

TriestePrima è in caricamento