Guerra all'eccesso di velocità, la Polizia Locale "becca" centauro a 160 all'ora a Valmaura

L'episodio ha suscitato clamore anche tra gli agenti della Polizia Locale. Guerra all'eccesso di velocità da parte delle pattuglie

Nell'ultima settimana la Polizia Locale ha dichiarato guerra al mancato rispetto del Codice della strada elevando ben 43 sanzioni, la maggior parte di esse per eccesso di velocità. Una di queste ha suscitato grande clamore visto che è stata commessa in via Flavia da un uomo alla guida di una Ducati che stava viaggiando alla velocità di 161 chilometri orari in un tratto dove il limite è di 50. Al conducente, cittadino italiano residente all’estero, è stata ritirata la patente e, trattandosi di veicolo straniero, l’infrazione è stata immediatamente conciliata. 

In un altro episodio avvenuto in via Carnaro, un uomo di 31 anni in sella sempre ad una moto è stato fermato perché andava a 134 chilometri orari e aveva sorpassato in galleria. Sempre in via Carnaro, un ragazzo di 24 anni a bordo di una Ford ha toccato i 127 chilometri orari dove il limite di velocità in quel tratto è di 50.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Fedriga: “Il Fvg non andrà in zona rossa”

  • Trovata morta in mare a Grignano: aveva 62 anni

  • I migliori panifici di Trieste secondo il Gambero Rosso

  • Il Wi-Fi in casa è pericoloso per la salute: l'Iss fa chiarezza

  • Indietro fino ad inizio ottobre, nei 1432 positivi di oggi "pesano" i dati di Insiel

  • Covid, Fedriga: "Rt in calo, possibile ritorno in zona gialla dalla prossima settimana"

Torna su
TriestePrima è in caricamento