Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

La Polizia locale controlla 11 tir ma solo uno è in regola: 27 le contravvenzioni

Sono state rilevate violazioni per pneumatici usurati, mancato rispetto dei tempi di riposo, superamento dei limiti di velocità ed errata compilazione del foglio di registrazione

Velocità, passaggio col rosso e assenza di revisione: solo alcuni esempi di violazioni che incidono sulla gravità degli incidenti stradali, alcune della quali sono state rilevate dalla Polizia locals nei controlli legati alla sicurezza.

Ieri (29.09.2021) gli operatori si sono dedicati ai mezzi pesanti in transito nella zona industriale insieme a personale del Dipartimento dei trasporti terrestri e dei Carabinieri al fine di verificare la regolarità dei trasporti, la sicurezza dei mezzi e l'attività dei conducenti. Quest'ultimo aspetto abbraccia anche la sicurezza sul lavoro degli stessi camionisti, non di rado vittime in incidenti stradali per eccesso di stanchezza.

Undici i TIR controllati minuziosamente, comunitari ed extraUE.

Di essi, solo uno era a posto: gli altri sono stati sanzionati per 27 violazioni complessive:

•      6 violazioni per pneumatici usurati (Codice della Strada, art. 79);

•      4 per mancato rispetto dei tempi di riposo (art. 174)

•      4 superamento dei limiti di velocità (art. 142)

•      13 per errata compilazione del foglio di registrazione (Legge 727/1978, art. 19)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Polizia locale controlla 11 tir ma solo uno è in regola: 27 le contravvenzioni

TriestePrima è in caricamento